lunedì 12 novembre 2012

Spesa di novembre: rape, da preparare farcite!


Stamattina novembre mostra il suo lato più cupo, una nebbia densa si è posata sulla campagna intorno sfumando i contorni del paesaggio.
Questa nebbia sembra possedere una strana malia, un fluido velenoso che dispensa tristezza e malinconia... forse questi cupi sentimenti sono semplicemente la conseguenza della settimana pesante appena trascorsa, risolti i problemi "tecnici" della casa, passati alcuni giorni in cui nulla sembrava andare per il verso giusto e mandato giù qualche boccone davvero amaro, mi ritrovo con una grande stanchezza, forse non proprio soltanto fisica...
Anche i miei gatti sembrano aver dimenticato le scorribande estive e sempre più spesso preferiscono starsene in casa al calduccio, abbandonando le comode postazioni soltanto per la ciotola del cibo e per i bisogni più impellenti!

Intanto, visto che la produzione del mio orto è limitata soltanto all'insalata, faccio la spesa da un'amica che vende la verdura coltivata nel suo orto seguendo i metodi dell'agricoltura biologica, quindi un paio di volte la settimana, acquisto la mia verdura scegliendo prodotti rigorosamente di stagione.

Vi avevo già parlato la scorsa settimana, quando vi ho proposto la ricetta delle patate ripiene, di questi libri di cucina appartenuti a mia nonna e che ho riscoperto ultimamente, è una collana di volumi ognuno dei quali dedicati alla preparazione di alimenti diversi. Io ho scelto quello dedicato alle verdure e ogni settimana seleziono una ricetta diversa che preparo seguendo alla lettera il testo, un po' come nel film "Julie end Julia"!

Pur preferendo le verdure al naturale e cucinate con semplicità, devo dire che queste preparazioni mi hanno conquistata, quindi ho deciso di postarvi anche la ricetta della scorsa settimana: le rape farcite.

Rape farcite

Ingredienti:
4 rape grosse oppure 8 se piccole (io ne ho trovate 5 di media misura)
fette di Emmenthal q.b.
100 g circa di prosciutto  cotto affettato
80 g di burro
qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato
sale

Sbucciate le rape, lavatele e fatele cuocere al dente in acqua bollente salata. Sgocciolatele, lasciatele raffreddare e poi tagliatele a fette in senso orizzontale.
Ricomponete le rape con strati di formaggio e di prosciutto e disponetele così preparate in una pirofila unta ( io l'ho foderata con la carta forno).



Cospargetele con il parmigiano grattugiato, versatevi il burro fuso e mettete in forno moderato per 20-25 minuti o finché le rape saranno cotte e leggermente dorate.



Le immagini non sono un granché,  sono state scattate di fretta con il cellulare, poco prima di cena, spero che rendano comunque l'idea... 

Vi auguro una buona settimana, a presto!



29 commenti:

  1. Lolle io dico che invece le fotografie sono speciali! Rendono proprio bene l'idea di quanto gustosa sia questa preparazione! Complimenti, allora aspetto la prossima ricetta 'in lista'!! :D Spero che quella stanchezza 'fisica e mentale' ti lasci presto.. oramai la mia fatica ad andar via, tesoro. Un raggio di sole per te..

    RispondiElimina
  2. oh mamma, ma cos'è questa bontà!!!! Mi sembrano buonissime,poi non ho mai pensato che si potessero cucinare anche cosi, devo provarle assolutamente ;)
    grazie per la ricetta Bacione

    RispondiElimina
  3. Sembrano proprio golose! Semplici e veloci.
    Perfette per provare qualcosa di nuovo per chi non ha mai cucinato le rape... come me!
    Ciao Lolle, buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  4. Non preoccuparti per le foto che rendono eccome! Io amo molto le verdure e mi piacciono queste ricette che insegnano a chi ,come me non ha molta fantasia in cucina ,a cucinarle anche in modi diversi...provero' anche questa.Un bacio Monica.

    RispondiElimina
  5. La prima foto è uno spettacolo anche se x le rape non ne vado matta.

    RispondiElimina
  6. nonostante la lontananza riesci a farmi sentire i sapori di casa...è stato bello ritrovarvi tutte!...un abbraccio

    RispondiElimina
  7. io non ho mai assaggiato una rapa!...che sapore ha???...dolce, amaro o piccante???

    RispondiElimina
  8. buonissime,danno l'idea di tanti panini...super idea:)

    RispondiElimina
  9. Una volta le ho comprate ma poi non sapevo come cucinarle...
    sapevo del succo per la tosse ma così mi sembrano sfiziose!
    Conosco solo le rape rosse che poi sono le barbabietole quelle che vendono già al forno e che sono dolci e macchiano un sacco
    baci
    mari

    RispondiElimina
  10. Sinceramente non le ho mai assaggiate però vedendo la tua ricettina mi sono incurosita!!
    Anche la mia micia si è praticamente ritirata in casa!! Si è impossessata della mia sedia a dondolo e non fa altro che ronfare e mangiare!!
    Anche loro risentono il cambio si stagione!!
    Un bacione grande e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  11. No le rape proprio no..... non riesco proprio a farmele piacere, anche se hanno un colore che invoglia!
    Claudette

    RispondiElimina
  12. Che belle immagini! Le tue descrizioni mi fanno sempre sognare Lolle. La campagna novembrina è così magica... Mi pare di sentire il fuoco che scoppietta.
    Ti auguro una buona settimana.

    Deborah

    RispondiElimina
  13. Sapessi Lolle quanto mi piacciono le rape, le adoro gratinate, nella minestra, in tutti i modi, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  14. Onestamente, non ho mai cucinato una rapa in vita mia, ora non ho più alibi per non provare
    Un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  15. belle, sono belle... io ci ho provato a cucinarle, ma il gusto è un po' strano e forse non proprio gradito, così però mi sembrano tanto appetitose!

    RispondiElimina
  16. Non le ho mai provate, ma a vederla ispirano molto. Grazie per l'idea, ciao

    RispondiElimina
  17. Benritrovata carissima!
    La prossima volta che trovo le rape le compro!
    Di solito invogliano poco, ma con questa ricetta mi sembrano golosissime!
    Proverò! ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  18. e certo che rendono l'idea... bella e gustosa!

    RispondiElimina
  19. personalmente non so mai come prepararle le rape è un idea che mi piace molto

    RispondiElimina
  20. Mai provate le rape farcite!!! Devono essere sicuramente squisite! Complimenti!

    RispondiElimina
  21. idea deliziosa e particolare buon fine settimana

    RispondiElimina
  22. ma che bella ricettina davvero carina..e originale direi..

    RispondiElimina
  23. mai provate le rape così cucinate saranno buonissime!!!!!ma quanti bei gattini hai!!!!felice domenica...ps la foto con le streghette è dolcissima!!!

    RispondiElimina
  24. Ti avevo lasciato il commento di queste rape deliziose nell'altro post... Adesso rivedendole mi ha fatto venire in mente che devo aggiungerle alla lista della spesa perché altrimenti me ne dimentico, e io invece voglio proprio provarle!!! Un abbraccio cara Lolle... buona domenica, nella speranza che tutti i folletti dispettosi abbiano cambiato dimora....

    RispondiElimina
  25. mai mangiato delle rape farcite, stuzzicanti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Un ricetta deliziosa!! buona giornata....ciao

    RispondiElimina
  27. da noi si usano molto le rape, sono state il cibo invernale per decenni, devo dire che fatte cosi acquistano più gusto

    RispondiElimina
  28. muoi di invidia di fronte a tanta abilità.. visto che io rieco a far morire anche le piante di plastica.. ottimi manicaretti

    RispondiElimina